(IN) Netweek

MELZO

Brebemi e l'aiuto di Stato: fondi sì o fondi no? Stallo fra Maroni e Lupi

Share

Sembrava che il governatore lombardo avesse portato a casa, da Roma, un bonus a diversi zeri per la Brebemi. Tanto che i grillini avevano già gridato all' "aiuto di stato illegittimo" (LEGGI TUTTO QUI). E invece il Ministro delle Infrastrutture ha smentito l'intero quadro.

"La settimana scorsa ci siamo incontrati al ministero per affrontare la questione Brebemi". Spiega il ministro Maurizio Lupi. "Tre mesi fa è stata inaugurata Brebemi, prima opera italiana in projegt financing, per la quale non si chiedeva un contributo da parte dello Stato. Questo è il punto di partenza. Al tavolo del governo è arrivata dalla società Brebemi una richiesta di contributo per raggiungere l'equilibrio finanziario, motivata avendo dall'aumentare del costo degli espropri e dal diminuire del traffico. Non è pensabile che in un minuto il Governo risponda. Non c'è nessun litigio tra Maroni e Lupi", conclude Lupi.

"Sui fondi per la Brebemi, ho dato la disponibilità della Regione Lombardia a dare una mano al Governo: se il Governo riterrà di farlo noi ci siamo, altrimenti si assumerà la responsabilità delle conseguenze. Si tratta di decidere se quest'opera deve rimanere o chiudere". E' stata infine la posizione del presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni.

Leggi tutte le notizie su "Melzo"
Edizione digitale

Autore:pdn

Pubblicato il: 17 Dicembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.